Davvero vi conviene far pagare l’accesso agli archivi?

Posted on November 19, 2012 by

0


Poco fa volevo ampliare un paragrafo di una voce di Wikipedia, e mi sono ricordato che un quotidiano online tempo fa aveva pubblicato un articolo che poteva essermi utile. Vado sul sito a cercare e scopro che la ricerca in archivio è disponibile ai soli soci. Per diventare socio devi pagare come minimo 50 € all’anno.

Secondo voi ho scelto di pagare quella cifra oppure sono andato a cercare una fonte alternativa ad accesso libero? Hint.

Il risultato? Il quotidiano online con la ricerca a pagamento avrà meno accessi, quello con la ricerca libera di più. Questo significa meno introiti pubblicitari. E non vale solo per quelli che scrivono su Wikipedia, ma anche, ad esempio, per quelli che tengono blog, ecc. E non vale nemmeno solo per le testate giornalistiche.

Davvero vi conviene far pagare l’accesso agli archivi? Spero abbiate fatto bene i vostri calcoli.

Vedi alla voce Open access.

[Image by art designer at PLoS, converted into svg by Nina. CC-BY-SA-3.0 via Wikimedia Commons]

Posted in: Uncategorized